Care lettrici e lettori fedeli, il conteggio di Net-parade,ogni mese, parte da zero. E' mia intenzione posizionare il mio BLOG nel punto più alto possibile delle classifiche. Per farlo ho bisogno del vostro aiuto. Cliccate sul banner qui sopra. Non occorrono dati personali, basta cliccare su "sì, confermo il voto"...SI PUO' FARE OGNI ORA! GRAZIE!

IELUI - l'evento

lunedì 20 ottobre 2014

20/10/2014 Lunedì pomeriggio... MUSICRAISER...E siamo al 50%

Buon pomeriggio...


Sono passati quattordici giorni dall'inizio della "Campagna" per le sottoscrizioni su MUSICRAISER pro IELUI... La durata della promozione è di sessanta giorni.
MUSICRAISER premia i progetti iscritti nella sua piattaforma offrendo loro maggiore pubblicità a patto che vengano centrati alcuni obiettivi... Il primo è riferito all'acquisizione del 30% del budget richiesto nei primi quindici giorni,
Ebbene...sappiate che tale obiettivo è stato ottenuto da IELUI in soli dieci giorni!


Oggi il Musical ha ottenuto il 50% del budget... Il prossimo obiettivo sarà fissato al 70% da raggiungere entro i primi 30 giorni... A questo punto sono ottimista...perché so che ho un mondo di amici e di estimatori che sono pronti a sottoscrivere il proprio contributo in cambio delle belle ricompense...


Permettetemi di ringraziare pubblicamente le/i RAISER che hanno permesso questo primo importante risultato:


Anonia/o 1
Anonima/o 2
Anonima/o 3
Camilla
Carolina
Elena
Enrico
Fabrizia
Giorgio
Giovanna
Giuseppe - Joe
Grazia
Laura
Patrizia
Sabina
Simona
Tiziana


Vi terrò sempre aggiornate/i sull'evoluzione della raccolta contributi... Vi ricordo che solo raggiungendo il BUDGET finale il contributo verrà effettivamente erogato da MUSICRAISER.
Ovviamente il tetto stabilito come punto di arrivo si può AMPIAMENTE SUPERARE. Non ci sono limiti!
Nel caso, invece (e mi auguro proprio di no), non si arrivi alla somma richiesta, i soldi devoluti da ognuna/o di voi saranno restituiti al mittente fino all'ultimo centesimo...


Detto questo, torno ai miei lavoro, ringraziandovi ancora per quello che avete fatto e che farete...

A questa sera...

20/10/2014 Lunedì mattino... IMMAGINANDO... Non occorre troppa fantasia!

Buon giorno...


Eh, sì...come ho scritto nel titolo...non occorre troppa fantasia... Proprio no... Insomma...guardate questa fotografia e ditemi cosa ne pensate...


NO! Ferma, SIGNORA! Non deve dirmelo ora! In questo momento lei deve prendere visione dell'immagine, leggere le poche righe che l'accompagnano e poi, con suo comodo, esprimere un suo "pensiero serio"...che andrà pubblicato nei COMMENTI TASSATIVAMENTE entro le ore 4:00 di domani mattina... Anche perché io, alle 05:31, dieci minuti dopo il suono della sveglia, redigerò le mie considerazioni...
Quindi, ricapitolando... 
Ha visto l'immagine?
Come?
Ah, beh...certo... sono d'accordo con lei! Non è certo un'immagine piacevole da vedere... S'immagini se la pestasse pure!
Dove l'ho incontrata?
Beh...questo aspetto ha poca importanza... se ne trovano ovunque... Ad ogni modo... L'ho incontrata sul marciapiede del condominio dove abita mio padre...ossia...la mia precedente abitazione...
Le devo anche dire che l'ho fotografata ieri nel primo pomeriggio ma già sabato mattina faceva bella mostra di sé sul marciapiede di cui sopra...
Un aspetto negativo? Nessuna l'ha tolta!
Un aspetto positivo? Nessuna l'ha pestata! 
Almeno fino a ieri...
Per tutto il resto ci sarà il mio POST di domani mattina...e i vostri eventuali commenti...
A questo punto, con la puzza sotto il naso (senza, peraltro, essere uno snob) vi saluto e vi auguro una buona giornata...

A oggi pomeriggio...




domenica 19 ottobre 2014

19/10/2014 Domenica sera... Saluto serale...

Buona sera...

Oggi è stata una giornata molto calda! Sembrava estate!
Bene... Di questo passo arriveremo ai "Santi" senza riscaldamento... EVVIVA!
L'inverno potrebbe sembrare più corto... Ma poi...non è che succederà come negli ultimi anni...e cioè che piove fino a maggio-giugno?
Va beh...soprassediamo!
Oggi è stata una giornata proficua perché ho "visto" IELUI nella sua nuova veste... Ho cambiato un bel po' di cose... Vi dirò... 
Ora vi devo parlare dell'indovinello di ieri, proposto da EDOARDO! Questa la sua domanda:

Qual è il cantante più ascoltato nelle case degli dei?

Non ci sono state risposte... Allora pubblico quella di EDOARDO:

ROUL CASADEI!

Ah ah ah ah ah... BRAVO EDOARDO! Devo dire che, così felice  del contributo di EDOARDO,  ho contravvenuto alla regola dei miei indovinelli: Nella domanda NON dovrebbero esserci MAI le parole chiave della risposta... "CASE E DEI" erano presenti, infatti, nella domanda e nella risposta... Peraltro, quello di EDOARDO è stato un ottimo indovinello!!!!!

Ora ne proporrò uno nuovo e lo legherò in qualche modo a quello di EDOARDO!

Sentite qua: 

Cosa rimpiange un antico sacerdote greco che soffre di malinconia?

Ma sì...dai... Non è il massimo ma neanche un orrore!

A questo punto...vi saluto e vado a lavorare... Voi, nel frattempo, lavorate di CLICK e VOTATE IL MIO BLOG... GRAZIE!




A domani... Buona notte...

19/10/2014 Domenica pomeriggio... IELUI E' CAMBIATO!!!!!!!!

Buon pomeriggio...



Vi sto per dare una notizia che ha sconvolto anche me!
Oggi, complice un sole estivo, complice un mal di testa tremendo...complice un senso di stanchezza che mi ha invecchiato di almeno vent'anni...complice una tristezza soffusa e diffusa che attraversa il mio corpo e il mio sentire...ebbene oggi ho avuto l'intuizione che cercavo per proporre IELUI in una veste, non dico nuova ma...diversa...


Oggi so quello che succederà il 30 novembre e il 1 dicembre... Ho ben chiaro il "disegno" che si materializzerà su quel palcoscenico!
Non è questo il momento per raccontarvelo... Vi dico solo che questo IELUI sarà davvero NUOVO!


Oggi mi limito a scrivere qualche avvertimento...e scusate se approfitto delle mie pagine per farlo:
  • CORO: preparatevi perché c'è un nuovo brano da imparare!
  • POKER: preparatevi perché entrerete tutte nella "storia"!
  • Stefano Zoanelli...c'è un ruolo per te...e non è in coda allo spettacolo!
  • ZOTTO: abbiamo tre brani in più da imparare!
  • TATIANA STEPANENKO: di quei tre brani UNO deve essere PER FORZA coreografato!


  • CINZIA DEBERNARDI: il finale del primo atto cambia!
  • ALESSIA ANTONACCI: Cambia il tuo inizio e la tua fine!
  • IVANO A. ANTONAZZO: qualcosa dovrai inventarti anche nei nuovi "momenti"
  • ALBERTO BOTTERO E BARBARA DOLERMO: aspettate a memorizzare le scene LUCI e AUDIO!
Ok...manca un mese e mezzo al debutto e le carte in tavola vengono cambiate!
I miei adoratissimi LANZACHENECCHI sono abituati a vedersi cambiare il copione anche il giorno del debutto... Il CAST di IELUI non è così preparato ai cambiamenti... Si abitueranno...
Nei prossimi giorni vi racconterò di come questa illuminazione mi sia arrivata mentre ero a pranzo con mio padre... L'ho invitato per regalargli, e regalarmi, un'ora fuori dagli ospedali e dalle preoccupazioni... Lì mi ha colto l'ispirazione...
Perché l'arte è così... Arriva e ti assale quando meno te lo aspetti..e, comunque, ti premia sempre...


Buon pomeriggio a tutte/i...anche a IELUI che oggi, 19 ottobre 2014, è rinata ancora una volta...

A questa sera...

19/10/2014 Domenica mattina... PENSIERI SERI... Artemisia e il suo asteroide...


Buon giorno...



Ieri hoi provato a farvi volare con la fantasia fin su...fino all'asteroide 14831 altrimenti detto “Gentileschi”...


Come mai ho sentito l'esigneza di parlarvi di questo piccolo corpo dell'universo, scoperto dall'astronomo Elst nel 1987?
C'è un motivo molto semplice e, allo stesso tempo, drammatico... Un motivo che risale a più di quattrocento anni fa...
La vicenda riguarda la pittrice italiana Artemisia Gentileschi, nata a Roma nel 1593 e morta a Napoli nel 1653...
Artemisia era una pittice molto brava, figlia d'arte... A quei tempi, per emergere nel mondo dell'Arte e della Musica, dovevi per forza essere figlia/o di qualcuno del “settore”...non tanto perché imperasse già la triste e sempre attuale legge del “paraculismo” ma perché in quegli anni non era facile mettersi in mostra nel campo delle arti per il semplice fatto che non c'erano ancora le scuole e le accademie come le intendiamo noi oggi...
Gli artisti, a quei tempi, sviluppavano il loro talento lavorando presso le botteghe dei grandi maestri riconosciuti come tali...
Il padre di Artemisia, Orazio Gentileschi, era appunto un pittore di una certa fama... Artemisia e altri artisti, tutti uomini, si addestravano per diventare grandi. Tra questi c'era un certo Agostino Tassi che, colpito dalle “grazie” di Artemisia, nel maggio 1611 la violentò...
Artemisia reagì e denunciò il suo stupratore... Pensate che coraggio! Una donna dell'inizio del 1600 rompe gli indugi e denuncia colui che aveva abusato di lei... Per le donne quel periodo (come i precedenti e, purtroppo, anche i successivi) non era facile! Fare la pittrice o la musicista era pressoché impossibile... Pensate alla vita piuttosto infelice che fecero, secoli dopo, Nannerl, la sorella di Wolfgang Amadeus Mozart, e Fanny, la sorella di Felix Mendelssohn!
Ebbene...Artemisia si ribellò alle convenzioni, denunciò l'uomo e si mise a disposizione del tribunale che aprì un processo a carico di Agostino Tassi...

Artemisia dovette deporre sotto tortura... Un tempo le cose andavano così... Anche se eri dalla parte della ragione ti venivano inferte sofferenze piuttosto intense, giusto per evitare che ti venisse la voglia di dire qualche menzogna... D'altra parte...pensate quante “streghe” innocenti hanno confessato a quei 
 tempi colpe inesistenti...
Ad Artemisia furono applicate torture alle dita...le vennero schiacciati i pollici e tirate le dita...che per una pittrice non era il massimo! Lei rimase, stoicamente, ancorata sulle sue sacrosante verità... Vinse il processo anche se, a ben vedere, ad Agostino Tassi non furono comminate pene trascendentali...
Da allora Artemisia è considerata la paladina delle femministe... La sua pittura, dopo quell'esperienza, divenne più truce... Nei suoi quadri incominciarono a spiccare soggetti maschili barbaramente uccisi dalle donne... E' vero che in quell'epoca i canoni barocchi consigliavano di riprodurre la morte di Cristo e dei santi con efferata veridicità (un modo come un altro per avvicinare, attraverso il pietismo, i fedeli della chiesa cattolica, sempre più attratti dal dilagante successo del protestantesimo)...tuttavia appare evidente che Artemisia, in chiave artistica incominciò a mettere in atto in ogni sua opera una vendetta nei confronti del genere maschile che tanto l'aveva ferita e umiliata...


Tornerò sulla storia di artemisia...l'8 marzo...o nella giornata mondiale contro la violenza sulle donne... Per il momento mi piace sapere che c'è un corpo celeste, duro, resistente, volitivo e perenne che ricorderà a noi uomini quanto siamo stati  (e, purtroppo, lo siamo ancora) ingiusti e vigliacchi nei confronti delle donne...

Buona giornata...

sabato 18 ottobre 2014

18/10/2014 Sabato sera... Saluto serale...

Buona sera...

La giornata è andata bene... C'è stato tutto il giorno un tepore molto consolante... Certo che non sembra proprio di aver superato la metà di ottobre!
Eh...tempo pazzo!
Ad ogni modo... Godiamoci questo caldo fuori stagione e dedichiamoci, come ogni sera, agli indovinelli...quello vecchio e quello nuovo...
Quello di ieri è stato risolto da più persone: Di sicuro hanno risposto correttamente GIULIA ed EDOARDO! BRAVI!!!!! Ho dimenticato qualcuna/o? Ecco la domanda:

Qual è la capitale europea preferita dai mustelidi?

Ed ecco la risposta:

LONTRA!

Ah ah ah ah ah!!!!!! Dai non male... EDOARDO, oltre a rispondere correttamente, ha proposto per questa sera il seguente indovinello...

Qual è il cantante più ascoltato nelle case degli dei?

Ok...ora vado... Ho una moltitudine di cose da fare prima che la notte diventi adulta... Voi, nel frattempo, fate diventare adulto il mio BLOG... VOTATELO! 




GIOVANI... Questa sera è sabato... Cerchiamo di vedere la domenica tutte/i intere/i... FATE ATTENZIONE!

A domani... Buona notte...

18/10/2014 Sabato pomeriggio... L'ascolto del sabato... MJQ

Buon pomeriggio...



In questo sabato piuttosto caldo dal punto di vista climatico (che fa venire ancora più il nervoso: non poteva il tempo esprimersi con le temperature GIUSTE nelle stagioni GIUSTE?), ho deciso di riscaldare ancora di più il vostro cuore proponendovi l'ascolto di un concerto LIVE del MODERN JAZZ QUARTET!
Vi farò ascoltare il concerto registrato a Londra nel 1982. Era il trentesimo compleanno della storica formazione, nata nel 1952.
Il quartetto è rimasto pressoché inalterato, ad eccezione del batterista.


Alla nascita il MJQ era infatti formato da: Milt Jackson al vibrafono, John Lewis al pianoforte, Percy Heath al contrabbasso e  Kenny Clarke alla batteria. Quest'ultimo fu sostituito pochi anni dopo, nel 1955, da Connie Kay. 
Jackson, Lewis e Clarke suonavano da anni insieme nell'orchestra del grande Dizzy Gillespie...


Di questa formazione esistono  registrazioni realizzate sotto il nome del vibrafonista, "Milt Jackson Quartet"... Quelle tre lettere ispireranno anche il nome del famoso quartetto: MJQ, cioè "Modern Jazz Quartet"...
Il gruppo iniziò a esibirsi come  formazione bebop e cool jazz ma ben presto trovò la sua cifra stilistica proponendo un Jazz raffinato di confine nel quale le note afroamericane spesso sconfinavano in quelle di Bach... Il jazz "contrappuntato" è sempre stato il "marchio di fabbrica" del MJQ... I quattro musicisti si distinguevano dagli altri "colleghi" non solo per lo stile ma anche per l'abbigliamento.  Si presentavano in pubblico, soprattutto i primi anni, in frac...e comunque sempre eleganti...



Nel video postato poco più sotto ascolterete l'esecuzione di alcune pietre miliari del Jazz, a cominciare da "Softly as in a morning sunrise", la loro "Fontessa", la spettacolare "Round Midnight"...e altri brani "immensi"...




Buon ascolto... A questa sera...