Care lettrici e lettori fedeli, il conteggio di Net-parade,ogni mese, parte da zero. E' mia intenzione posizionare il mio BLOG nel punto più alto possibile delle classifiche. Per farlo ho bisogno del vostro aiuto. Cliccate sul banner qui sopra. Non occorrono dati personali, basta cliccare su "sì, confermo il voto"...SI PUO' FARE OGNI ORA! GRAZIE!

IELUI - l'evento

venerdì 31 ottobre 2014

31/10/2014 Venerdì sera... Saluto serale...

Buona sera...

Questa sera è Halloween... Capirete voi quanto mi interessa!
Ho già i miei "mostri" interni da combattere...ci mancano ancora gli zombie e le streghe...
Ad ogni modo... Viva le feste... Peccato che il sabato sia il mio giorno libero... Domani non beneficerò, quindi, di vantaggi "festosi"...
Va beh...vado oltre e posto la soluzione all'indovinello...questa volta, sì...rimasto insoluto...

La domanda, tematica, era questa:

Qual è il colmo per un cercatore di funghi senza permesso?
La risposta...

ESSERE COLTO IN CASTAGNA DAL GUARDABOSCHI!

Ora, complice la sera particolare, vi proporrò questo indovinello tematico...

Qual è la festa preferita dagli operatori telefonici?

Ora vado... Ai giovani ricordo che questa sera è venerdì ma è anche una sera di festa... Truccatevi da morti viventi ma cercate di non essere troppo, e drammaticamente, realistici...




A domani... Buona notte...

31/10/2014 Venerdì pomeriggio... IELUI...inizia la prevendita per il secondo spettacolo

Buon pomeriggio...



Oggi è il 31 ottobre... Halloween...
Francamente non ho tempo di occuparmi di questo aspetto della vita ludica dell'essere umano...
IELUI mi assorbe e richiede ogni mia energia...


Il POST di oggi, quindi, è dedicato all' INIZIO UFFICIALE DELLA PREVENDITA DEI BIGLIETTI PER LA RAPPRESENTAZIONE DEL 1 DICEMBRE!
Novembre non ha trentun giorni...quindi oggi siamo a un mese esatti dal secondo spettacolo...
C'è una grande attesa anche per questi biglietti...


Già da oggi pomeriggio potrete trovarli ai seguenti indirizzi:

RECEPTION HOTEL "LA MERIDIANA"
Piazza Duomo, Acqui Terme

MUSIC BAR
via Marconi, Acqui Terme


Nei prossimi giorni li troverete anche da Scioghà (corso Italia e Piazza Addolorata), al Bar Panama (corso Italia) e in altri esercizi... Vi dirò da quando...


Vi ricordo che i biglietti delle prime due file li potrete acquistare SOLAMENTE su MUSICRAISER. Cliccando al LINK qui sotto potrete accedere al portale e fare i vostri acquisti ON LINE...



Un consiglio: non aspettate ad acquistare i biglietti. Molte persone hanno rinunciato ai pochissimi posti ancora liberi per lo spettacolo del 30 novembre per tentare di prendere i migliori posti per il secondo spettacolo...






Nei prossimi giorni avrete maggiori dettagli...

A questa sera...

31/10/2014 Venerdì mattino... IMMAGINANDO... Un filo...

Buon giorno...


Un filo...
Un filo tenue...
Oppure...bello spesso...resistente...
Comunque un filo...
Essere appesi a un filo...
Quante volte l'avete sentito dire...o l'avete detto...
Ci sono tanti fili diversi...
Uno è questo...e mi appartiene...


Un'immagine che appartiene a molti di noi...
Fatene l'uso che volete... 
Valutate il peso di quell'omino sopra a una corda tesa...
Tesa o protesa?
Eh...è difficile... Difficile scrivere qualcosa in più...o in meno...
Insomma...
...per questa mattina è tutto qui...
Notate come quell'omino non incida su quella corda... Il suo peso non sembra offenderla...
...e poi ci sono quei due pollici...
Partite da lì...da un modo di essere, di divenire...di estinguersi...su una corda...

Buona giornata...

giovedì 30 ottobre 2014

30/10/2014 Giovedì sera... Saluto serale...

Buona sera...

Eccomi...pronto a "scollinare" il Sassello... Un viaggio tra curve stradali che ricordano, più di sempre, quelle della vita...
L'importante è non sbagliare...o forse no... L'importante è saper correggere l'errore...
Altrimenti si finisce fuori strada...
Metafore che possono fare male...
Parto...ma prima, eccolo, l'indovinello...
Per prima cosa mi scuso con MATTIA. Aveva risolto l'indovinello dell'altro ieri ma io non l'ho ricordato... Le amiche della rete, prontamente, mi hanno ricordato il fatto...
La testa va dove vuole...

Ora...ecco la soluzione all'indovinello di ieri... Questa volta ha risposto correttamente CANDY... BRAVA!

Ecco la domanda...

Qual è lo sport preferito dai tifosi del calcio argentino?

LA MARA(T)DONA!

Va beh... Non è il massimo...scusatemi... Quello di questa sera, vista la stagione e i luoghi che attraverserò (o mi attraverseranno) tra poco, può considerarsi tematico... Eccolo...

Qual è il colmo per un cercatore di funghi senza permesso?

Ora parto... Spero di ritrovarmi...e di ritrovarvi alla fine di questo viaggio...



Buona notte... A domani...

30/10/2014 Giovedì pomeriggio... Manca UN MESE!

Buon pomeriggio...



Oggi è il 30 ottobre....
Non vi dice nulla questa data?
Tra un mese esatto sarà il giorno di IELUI!
Sì!
Il 30 novembre sul palco rivivrà una vicenda struggente che, vi confesso, ha segnato una buona fetta della mia vita.
Ho iniziato a scrivere il Musical nella primavera 1999...l'ho terminato nel 2003. L'abbiamo provato per un anno intero e messo in scena per la prima volta il 24 e il 25 novembre 2004...
Ora, dopo dieci anni, eccolo di nuovo qui...
In tutto questo tempo IELUI è rimasto una "cellula dormiente"... Nel frattempo ho fatto altro...ma quella Musica mi è rimasta dentro...
Alcuni temi sono diventati famosi...finiti in TV...emigrati nei suoni di orchestre di altri paesi...
Ora torna...a casa... 
Martedì c'è stata la prima prova generale con Coro, Solisti e Band...
Piero Giaccari, immancabile, ha immortalato quei momenti...
In questo mese capiteranno molte cose...inevitabilmente... 
Ve le racconterò...passo a passo...
Intanto incomincio da queste fotografie...




































A più tardi...

30/10/2014 Giovedì mattino... PENSIERI SERI... Come una candela...

Buon giorno...


Torno ancora sulle candele, sperando di non bruciarmi (troppo)...
Ho cercando di rispondere ai miei pensieri con la poesia del grandissimo Costantinos Kavafis...
Che dire?
Alla fine il messaggio del grande poeta greco, vissuto per vari motivi quasi sempre in un esilio volontario, è positivo...
Quali sono le candele spente?
Quelle del passato...
Il passato non torna...
Ciò che rimane è un ricordo sempre più sfuocato di quello che è stato...
Come il fuoco delle candele... Una volta spente, quelle che sono "morte" da meno tempo emettono ancora un fumo più o meno intenso...fumo che, poco a poco, svanirà nel nulla...
Il nulla è l'oblio?
Si trova la pace nell'oblio? 
O quelle candele spente rimangono comunque a significare quello che è stato, bello o brutto che sia?
...Il passato può essere felice o, per il fatto stesso di essere irripetibile, si macchia di tonalità malinconiche?
E quello drammatico...può diventare sfumato grazie al passare del tempo?
Si può combattere la tristezza per quello che non c'è più guardando quello che deve ancora venire...
Prospettiva...
Aspettativa...
Bastano per rimpicciolire un dolore che pare incolmabile?


Ma...allora...come le dobbiamo interpretare quelle candele che hanno una fiamma esilissima? Come il passato che arriva o il futuro che può tornare?
Maria, nei COMMENTI, parla del coraggio di accendere tante candele per quante cose belle incontriamo nel resto del nostro cammino...
Fanni, sempre nei COMMENTI, ci va giù più pesante: la felicità non esiste: è solo un momentaneo stato d'animo...la candela ne è la metafora... 
Un'anonima lettrice condivide il pensiero di Fanni...
"Se", ancora nei COMMENTI, cerca di farci tornare l'ottimismo: a volte una candela pare spegnersi ma basta il leggero sfogliare di un libro con la sottile aria che smuove e la candela riprende a splendere...
...
Parto dalle parole di "Se"...e difendo le mie candele dal soffocare inesorabile della loro stessa cera, sciolta da troppi errori e da troppi drammi...

Buona giornata...