Care lettrici e lettori fedeli, il conteggio di Net-parade,ogni mese, parte da zero. E' mia intenzione posizionare il mio BLOG nel punto più alto possibile delle classifiche. Per farlo ho bisogno del vostro aiuto. Cliccate sul banner qui sopra. Non occorrono dati personali, basta cliccare su "sì, confermo il voto"...SI PUO' FARE OGNI ORA! GRAZIE!

IELUI - l'evento

giovedì 17 aprile 2014

17/04/2014 Giovedì sera... Saluto serale...

Buona sera...

Questa sarebbe la prima giornata di vacanza di Pasqua...ma io ho lavorato dodici ore consecutive... BRAVO MERLO! Anzi... BRAVO PESCE!
Ad ogni modo... Le vacanze servono a due cose: 1) riposarsi 2) terminare i lavori rimasti indietro... Per il momento io ho scelto il punto due... Per i prossimi giorni non so... Forse sceglierò il punto tre: impazzire!
Prima che succeda vi posto la soluzione all'indovinello di ieri... Questa era la domanda...

Con cosa viene pagato un musicista - studente?

Non mi pare ci siano state risposte corrette... Ecco allora quella ufficiale:

CON UNA BANCO-NOTA!

Continuo con lo stesso stile ed ecco l'indovinello odierno, per nulla ostile...

Cosa fa un pesce musicista nell'acqua?

Ok... Direi che è carino...e tematico...

Ora vado... Ho ancora molte cose da fare e le voglio fare TUTTE...prima dell'alba...possibilmente...

GIOVANI! Questa sera è una bella sera di festa... Non guastatela con imprudenze varie!





Buona notte... A questa sera...

17/04/2014 Giovedì pomeriggio... VOLATE...BALLATE...CON NOI!

Buon pomeriggio...



Oggi impegno il POST per parlarvi di un'iniziativa molto, molto bella della mia scuola, L'Istituto Superiore "Cesare Balbo" di Casale Monferrato...



Il 3 maggio, sabato, alle 11:30, a Casale Monferrato, in piazza Mazzini e nel centro storico, ci sarà un FLASH MOB contro il gioco d'azzardo, realizzato e prodotto dagli studenti della classe II B LICEO CLASSICO.  In quell'occasione, alla presenza del Sindaco, dei dirigenti scolastici cittadini e delle altre autorità, verrà consegnato il LOGO "SLOT FREE" al primo cittadino, ai commercianti e alle associazioni di categoria... Gli studenti delle altre istituzioni scolastiche cittadine, nell'ambito del progetto "Scuole insieme", arricchiranno l'evento con altre iniziative...
Ve ne parlerò a suo tempo...



Ora mi preme invitarvi a imparare i passi della coreografia che i ragazzi della classe II B LICEO CLASSICO hanno studiato per il FLASH MOB! 



Nel LINK qui sotto troverete il video dimostrativo che abbiamo realizzato martedì mattina per le vie cittadine...
Qui sotto troverete anche il testo da cantare. Anche questo è opera dell'ingegno dei ragazzi, coadiuvati dal sottoscritto e dalla vulcanica professoressa Adriana Canepa... La prima strofa ci è stata invece regalata dal Rapper casalese J LOMA che ringraziamo!
Lasciatemi dire che è un piacere lavorare con questi ragazzi e con un gruppo di docenti veramente eccezionale. Nel pool dell'operazione "FLASH MOB", oltre al sottoscritto, ci sono i professori: Adriana Canepa (Latino e greco), anima di questo progetto, il Prof Enrico Morano (Educazione fisica), curatore dei movimenti del FLASH MOB, Fabrizio Meni (Filosofia), addetto al montaggio del video che vedrete.
Questo è un esempio tangibile di come si possa fare gruppo tra docenti della stessa scuola "remando" tutti dalla stessa parte e di come si possa insegnare anche attraverso forme nuove, non "curriculari"...e persino per strada...



Credo che i ragazzi stiano imparando moltissimo da questa esperienza... Ringrazio la collega e amica Adriana Canepa per avermi coinvolto nel suo progetto
Esorto tutti i giovani delle scuole casalesi a imparare in fretta i passi della coreografia... In questo modo potranno venire a ballare con noi in piazza Mazzini, il 3 maggio... Un ottimo modo per uscire dalle aule prima del suono del campanello di fine mattina e fare qualcosa di bello, stimolante e utile...
Il FLASH MOB servirà anche come lancio allo spettacolo "La vita in gioco" che ho scritto CONTRO il gioco d'azzardo e che debutterà al Teatro Municipale di Casale Monferrato l'8 maggio (sono previste due recite al mattino, per le scuole, e una serale per tutti)...

E ora... CANTATE E BALLATE CON NOI!


“TU PUOI VOLARE”

RIT. 1 
Le macchinette e le schedine
Rubano i soldi, che guadagniamo 
E se vogliamo insieme possiamo 
Cambiar le cose anche a Casale

STROFA 1
A che serve giocare, viviti la vita
Scommettere alle macchinette, o la partita,
non è la soluzione per stare bene, 
puoi fare ciò che vuoi ma non ti conviene.
Non vivere con la speranza di recuperarli, 
perché non c’è poi più speranza di recuperarti, 
sai che il gioco d’azzardo poi diviene malattia, 
ma tu non te ne accorgi della tua patologia.

(x2) Non giocare, non ne vale la pena di rovinare, 
quello che ti costruisci solamente con il sudore 

RIT. 2 (X 2) 
Non è un bel gioco, ma un grande azzardo 
Perché chi vince è sempre il banco 
Prendi coraggio, ti vuol schiacciare 
Non stare a terra, tu puoi volare 

STROFA 2
Tu non devi scordare ogni tua partita,
può mettere alle strette te stesso e la tua vita
non seguire un’illusione, che ti fa stare male
e non dimenticare 
il fatto che è illegale
considera l’ipotesi di non andare oltre 
scappa da un mare che ti inghiotte con le onde
metti in gioco il cuore,il corpo e la tua mente
dedicalo a te stesso, alla vita, alla gente!

(x2) Non giocare, non ne vale la pena di rovinare, 
quello che ti costruisci solamente con il sudore 


RIT. 3 (X 2)

Per non cadere in tentazione
Canta con noi questa canzone
E se sprofondi, ti puoi rialzare
Dai scendi in piazza, vieni a ballare 


ECCO IL LINK CON LE COREOGRAFIE!

flash mob 3maggio2014

Buon ballo! A questa sera...

17/04/2014 Giovedì mattino... PENSIERI SERI... Siamo tutti altro in altri luoghi...per un po'

Buon giorno...


Un frastuono di voci...un calpestio di piedi...tanti... Mille piedi una sola anima...


"Bravi!" "Bello!" "Mi avete commosso"... "Molto professionali"...
Piedi, mani, voci... Un suono continuo...una nuova "Musica" che ha ricevuto il testimone da quella appena  suonata e cantata da noi, "guerrieri dell'arte"...


Abbiamo appena concluso la seconda rappresentazione di "Se io fossi un angelo", lo spettacolo che ho scritto in memoria di Lucio Dalla... Dopo il debutto del 16 febbraio scorso sono arrivate le due recite casalesi. L'altro ieri sera e ieri mattina, all'auditorium San Filippo, abbiamo ridato vita ai protagonisti delle canzoni del grande cantautore bolognese... 


Abbiamo ridato vita alla Musica di Lucio Dalla e, di conseguenza, anche a lui...
E' la magia dell'arte...del teatro... Noi siamo sempre noi...gli stessi di sempre... Ma su quel palcoscenico diventiamo altro... Diventiamo altra carne...altre idee...altre voci... 


E il pubblico, fatto di quella gente che incontriamo tutti i giorni, ci crede... Crede al nostro "inganno"... Io non sono più io... Gli altri sono altro... E lui, il pubblico, fatto di mille occhi, è altra cosa da quelle individualità che ci attraversano la strada...ogni giorno...


E' il patto che chi fa teatro sottoscrive tacitamente con il pubblico...e viceversa: io so chi sei, ti conosco...so che nella vita sei altro ma IO TI CREDO! So che questa sera, o questa mattina, tu sarai il barbone di "Piazza grande", sarai Anna di "Anna e Marco"...


E' questa la cosa che più mi piace del teatro!
Alla fine, dopo la "catarsi", quando tutto finisce è come se qualcuno schioccasse le dita... SNAP! Tutto torna come prima... Io sono io...tu sei tu... Però...qualcosa è cambiato... "Bravi!" "Bello!" "Mi avete commosso"... "Molto professionali"... Quel pubblico torna nei panni degli allievi, dei docenti, degli impiegati, dei baristi, dei giornalai, dei pensionati... Il suo grande corpo si scioglie in mille rivoli di umanità... Alcuni di questi, più veloci o semplicemente più socievoli, vengono verso di te: "Bravi!" "Bello!" "Mi avete commosso"... "Molto professionali"...
L'arte aleggia ancora in quel "tempio" della cultura... Intanto io, che sono tornato me stesso, mi affretto a far su cavi, strumenti, piantane e attrezzature... Tra un'ora e mezza mi aspetta un altro mondo, fatto di musicisti che devono crescere... Mi aspetta un viaggio lunghetto... Un cambio di provincia, di regione, di clima... Non ho più tempo per compiacermi dei complimenti di quel pubblico a più teste...
Lascio i miei "guerrieri" a fronteggiare il "nemico", ora amico, belva addomesticata, fatta di applausi e complimenti... Lascio i miei "guerrieri" a raccogliere le "armi" ancora fumanti: i copioni, i microfoni, gli oggetti di scena...
"Bravi!" "Bello!" "Mi avete commosso"... "Molto professionali"... Le sento quelle voci...ma sono un po' più lontane... 


La mia auto copre molti di quei "Bravi!" "Bello!" "Mi avete commosso"... "Molto professionali"...  Non c'è più tempo... Rimane il cuore gonfio di emozioni... Rimane il futuro...pieno di altre cose...belle...pieno di sofferenza...di stress...di patimenti... Altri spettacoli e concerti verranno... E sarà sempre la stessa magia...e di viaggi da fare subito dopo...alla ricerca di una terra ferma...che non troverò...



Buona giornata...



mercoledì 16 aprile 2014

16/04/2014 Mercoledì sera... Saluto serale...

Buona sera...

Giornata quasi finita!!!!!
In realtà devo ancora scollinare! Già...dopo i due spettacoli, serale e mattutino, non mi sono voluto far mancare neppure le lezioni all'Accademia di Savona!
Maledetta abitudine di non voler mai rinunciare a nulla!!!!! 
Per esempio...potrei mai non postare la soluzione all'indovinello di ieri?
BRAVA, SIGNORA! NO!
Infatti...ecco la domanda proposta nel POST pre-spettacolo:

Cos'hanno in comune un teatro e una donna prosperosa?

Hanno risposto correttamente ELENA, nei messaggi privati di FACEBOOK, e FANNI, nei COMMENTI! BRAVE! Sì, beh, non era difficile!!!!!

La soluzione ufficiale, e letale, è:

LA QUINTA!

E ora, potrei rinunciare a somministrare l'indovinello nuovo? NO! SIGNORA, ha di nuovo risposto esattamente!!!!

Eccolo...tematico, se riferito alla mia professione... Ispirata dal mio amico e socio Claudio Gilio...eccolo:

Con cosa viene pagato un musicista - studente?

Ora parto... Voi, invece, se siete comodamente sedute/i sul vostro divano, VOTATE il mio caro BLOG!!!!!




A domani... Buona notte...


16/04/2014 Mercoledì pomeriggio.... E anche questa è andata!

Buon pomeriggio...

Bene... Anche lo spettacolo di questa mattina, la replica di "Se io fossi un angelo", è è andato... E BENE!
Non posso dilungarmi, né posso stare lì a elaborare fotografie da inserire a commento dell'evento... Appena finito di suonare ho dovuto smontare tutto e precipitarmi a Savona... Oggi è il giorno dell'Accademia...
Scusatemi, quindi, se non posso stare tanto con voi...
Per non chiudere subito, ecco alcune fotografie che si riferiscono ancora a ieri... Le ha scattate la mia amica Giovanna che ringrazio, come al solito, per il bellissimo servizio...































A questa sera...



16/04/2014 Mercoledì mattino... PENSIERI SERI... Arte per tutto il giorno...

Buon giorno...

Della giornata di ieri, una delle più pesanti e meravigliose della mia vita artistica e di insegnante, non scriverò una parola... Lascerò il commento alle immagini... Partendo dalle prime ore di quel 15 aprile che è già passato...

Ore 08:00
Le ragazze delle classi IV e V ginnasio, sezioni A e B, fanno vedere a me e ai compagni la loro coreografia per il nostro spettacolo "Tutto è greco" (debutto 3 giugno 2014, Teatro Municipale di Casale Monferrato)





Ore 08:23
Io e i ragazzi delle due classi IV GINNASIO (A e B) andiamo al mercato per effettuare alcune interviste relative allo spettacolo "Tutto è greco"...




Ore 9:45, di nuovo in palestra con le mie classi I e II B LICEO CLASSICO... Con il collega, Prof. Morano iniziamo le prove della coreografia per il FLASH MOB che realizzeremo il 3 maggio prossimo in Piazza Mazzini, a Casale Monferrato... 




Ore 11:00 la classe II B esce per la città per registrare il video "Demo" con la coreografia che ogni classe dovrà imparare entro il 3 maggio prossimo...










Dalle 12:30 alle 13:30 preparo i testi per gli alunni delle  scuole medie di Casale Monferrato "Leardi" e "Trevigi"... Alle 13:30 iniziano le prove...


Ore 14:30... Terminate le prove di coro...ecco gli attori delle classi IV e V GINNASIO (Sezioni A e B) per la prova di parte del copione dello spettacolo "Tutto è greco"...





Ore 16:30
Eccoci al San Filippo... Si sistemano le ultime cose e ci si incomincia a contare...











Ore 18:30
Iniziano le prove generali...








Ore 20:00... PIZZA!




La gente incomincia ad arrivare... E' quasi ora...



E' ora di fare la foto di gruppo...


...e il canonico "Merda...Merda...Merda"


Poi... VIA! Si parte!




FINITA!!!!! E BENE!!!!!!!! EVVIVA!



dietro alle quinte soi tira un sospiro di sollievo... Tutto è andato bene!


I saluti di rito chiudono una giornata a dir poco estenuante...ma tanto bella!




Amo...ma proprio tanto...il mio meraviglioso lavoro!

Buona giornata...